CHI SIAMO

Storia della società

La società si costituisce nel gennaio 2004, con un numero davvero esiguo di atleti: ben 6 (di cui un’unica donna)! Ad accomunare e tenere unite queste poche persone c’è soprattutto l’amicizia e la passione condivisa per la corsa intesa in senso prevalentemente agonistico. Le prime trasferte del nostro gruppo, adesso, hanno il sapore dell’amarcord: un paio di macchinate ed eravamo al completo (a volte anche con una sola).

 

Nel giro di poco tempo, però, si uniscono a noi altri atleti ed il gruppo si allarga, mantenendo – comunque – una connotazione prettamente competitiva. Grazie anche alla nascita del sito internet della società, nel dicembre 2005, la squadra si rende ancora più visibile e comincia a farsi riconoscere, complice la scelta di colori sociali che indubbiamente attirano l’attenzione. Succede così, ma non certo per magia, che nel giro di pochissimi anni il gruppo cresce in modo esponenziale, con una rosa di atleti che sfiora il centinaio.

 

Princìpi

Tutto questo non può ritenersi un caso, un frutto inaspettato, ma il risultato di un lavoro costruito nel tempo da un Consiglio Direttivo coeso e dinamico. E’ sempre stata cura della società accogliere i nuovi iscritti in modo caloroso, perché non si sentissero dei numeri, ma degli atleti, anche quando la veloce crescita del gruppo ha inevitabilmente portato a rimodellare i criteri di gestione dell’attività. La segreteria ha cercato di organizzare e disbrigare al meglio ogni pratica (dalla singola iscrizione di una gara fino alla gita di gruppo), l’assistenza tecnica è sempre stata fornita a chiunque lo richiedesse (fermo restando la piena libertà di allenarsi per conto proprio), l’attenzione al vestiario non è mai venuta meno: tutti aspetti di solidità che hanno permesso alla società anche di guadagnarsi la fiducia degli sponsor, vera linfa vitale della nostra attività a cui siamo profondamente grati e riconoscenti.

 

Risultati

Per quanto detto finora, sia sulla crescita numerica della squadra, sia sulla sua connotazione agonistica e competitiva, gradualmente sono arrivati anche i risultati: quei piccoli o grandi traguardi che, bene o male, hanno sempre un ritorno sull’immagine. Al di là dei vari titoli individuali acquisiti negli anni che non rammentiamo per brevità, ci preme ricordare il titolo di Campione Regionale FIDAL di corsa su strada in campo maschile ed il secondo posto dello stesso campionato in campo femminile, che abbiamo conquistato per tre anni consecutivi, 2009, 2010 e 2011: un traguardo che si raggiunge solo e solamente con una partecipazione collettiva. Ma oltre ai titoli che hanno un valore prettamente nominale, la società è fiera di essersi aperta anche al settore non competitivo, contando su un gruppo di atleti che ogni domenica frequentano le marce; altro motivo di orgoglio è quello di aver attirato nelle sue fila corridori non abituali: un buon numero di atleti non provengono da altre società, ma direttamente dal lungomare livornese.

 

Attività di organizzazione eventi

Oltre alla partecipazione alle gare organizzate dagli altri, la società si è impegnata attivamente anche nell’organizzazione diretta di eventi. Nel 2006, e per 4 anni consecutivi, si è corsa La libecciata, gara su strada di circa 11km inserita nel circuito del Criterium Podistico Toscano. Poi è stata la volta di riportare alla gloria una gara dal sapore antico, la 6 x mezz’ora in pista, iniziativa che ha riscosso un successo inaspettato e che sarà riproposta. Nell’estate scorsa, infine, ancora un tipo diverso di gara: la Staffetta Rock, inserita nell’ambito dell’omonima festa a Villa Corridi.